Prima di sfilare passa l'aspirapolvere

Alla Milano fashion week, Fabrizio Corona è tornato in passerella per il defilé di Rocco Barocco. L'ex paparazzo ha indossato una t-shirt e una giacca ricoperta con stampe di pistole.

9abb2accef920af0e382b41abefede0b-0003In occasione della presentazione della collezione autunno/inverno 2016 di Roccobarocco alla Milano fashion week, è tornato in passerella un modello d’eccezione. È Fabrizio Corona, libero dal carcere ma ancora in affidamento ai servizi sociali.

UN CUORE E TANTE PISTOLE
L’ex paparazzo, che prima della sfilata è stato immortalato mentre passava l’aspirapolvere in sala, ha indossato un paio di jeans neri strappati, una t-shirt con un cuore rosso al centro e una giacca decorata da stampe di pistole. Considerato il passato turbolento dell’imprenditore catanese, la polemica era inevitabile. Barocco ha sottolineato però che, per lui, gli abiti indossati da Corona non sono altro che un invito a fare l’amore, non la guerra.

 

CHIAMATO A SFILARE «PERCHÉ BUONO»
«Fabrizio è un amico, è un bravo ragazzo. Ha sbagliato ma ha pagato anche in abbondanza. L’ho chiamato a sfilare perché è buono. A volte si lascia andare ma gli voglio bene», ha affermato lo stilista alla fine del defilé.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Milano, Sfilate Argomenti: , , Data: 25-02-2016 04:52 PM


Lascia un Commento

*