L'uomo Fendi è in vestaglia

La collezione per l'inverno 2016-2017 propone un guardaroba maschile domestico: pantaloni pigiama, motivi in stile plaid e mocassini in pelliccia che si trasformano in pantofole.

FASHION-ITALY-MEN-FENDIUna foto di Jack Nicholson che gioca a golf in vestaglia, il ricordo di Truman Capote che scriveva a letto e di Agatha Christie che amava farlo nella vasca da bagno, ma anche i papà trafelati che accompagnano i figli a scuola con indosso il pigiama. Ci sono queste suggestioni intime, di un uomo domestico, nella collezione Fendi per l’autunno inverno 2016-2017. Un lusso privato calato comunque nella frenesia metropolitana, come suggeriscono i ‘bubble speech’ che irrompono improvvisi sui maglioni, come fanno le conversazioni social sullo smartphone. Toni giocosi e domestici convivono nei cappotti vestaglia in mohair tartan, nei pantaloni pigiama, nelle camicie con fantasie di gattini che si allungano come camici, nei pullover che sembrano patchwork di scampoli. Anche la maglieria suggerisce il piacere del fatto in casa: i maglioni sono lunghi e sciolti, le sciarpe lunghe sono avvolte intorno al collo.

MONTONE E PELLICCIA
Sembrano rubati a plaid e coperte i motivi a quadri fusi su maglie e feltro o trasformati in intarsi su pelliccia e montone, da portare con i pantaloni in velluto liscio ampi e lunghi. Per le escursioni fuori casa il tepore dei cappelli in shearling e dei giacconi di montone a pelo lungo, da abbinare a shopper oversize di montone, borse Peekaboo in Selleria decorate con le nuove #FendiFaces, grandi zaini e occhiali da sole schermanti. A collegare interno ed esterno il mocassino in pelliccia che si trasforma in pantofola.

Immagine anteprima YouTube
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Milano, Sfilate Argomenti: , , , , Data: 19-01-2016 11:18 AM


Lascia un Commento

*