Per Emporio Armani la moda è tecnologica

Denim, tagli al laser, materiali catarinfrangenti: la nuova collezione dedicata a un guardaroba maschile in rapido aggiornamento grazie a termonastrature e termosaldature. Sulle note di David Bowie.

eaÈ sulle note di Space oddity, in un sentito omaggio a David Bowie, che si è aperta la sfilata della collezione Emporio Armani per l’inverno 2016-2017, dedicata a un guardaroba maschile in rapido aggiornamento grazie a termonastrature e termosaldature che innervano persino il repertorio più formale. Un techno tailoring che vede protagonisti il denim e i tagli al laser per un «uomo sicuro di far parte del 2016», ha spiegato lo stilista, «senza stravaganze ed eccessi, ma con aggiornamenti accettabili. Ce l’ho messa tutta per non farmi prendere dall’angoscia della novità, l’operazione di pulizia», ha  raccontato Armani, «è la più difficile da fare su una collezione maschile». Il risultato è nitido e definito, anche grazie a un «gioco molto importante su una palette di colori molto sofisticati», dal grigio pietra al blu profondo fino al verde foresta.

GEOMETRIE E FUTURISMO
La strada dello stilista è quella dell’«evoluzione accettabile»: ieri era una giacca guru che all’inizio sembrava un po’ stravagante per l’uomo, oggi è una nuova forma di pantalone con le pinces e il cavallo basso. Se da un lato «il completo irreprensibile è una noia», Armani vede anche avverarsi quanto diceva anni fa: «Torneremo a vestire come Giulietta e Romeo, con fiorellini, ricami e pantaloni aderenti». Lo stilista si augura che «la nuova giacca con il piccolo fregio arrivi e resti nell’armadio del ragazzo, il mio decoro arriva lì». È la misura, infatti, anche la chiave per leggere le novità di questa collezione, che scopre il vezzo di dettagli con materiali catarinfrangenti sulle giacche, applicazioni in pelle futuristiche su camicie e maglie, figure geometriche termonastrate su cappotti tagliati con la precisione del laser. Un’evoluzione che investe il completo, formale e tecnologico con i disegni termonastrati, e arriva fino allo smoking, proposto in velluto verde foresta, con piccoli fregi.

https://youtu.be/m6u1LlTTitg

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Milano, Sfilate Argomenti: , , , Data: 18-01-2016 06:21 PM


Lascia un Commento

*