Stretti e felici

di Matteo Mazzuca
Chi indossa jeans attillati è più incline ad avere un buono stato d'animo. Lo dice una ricerca realizzata da Qualtrics.

ThinkstockPhotos-503801207Il problema è starci dentro, ma una volta indossati i jeans aderenti, conosciuti anche come skinny, promettono il 9% di felicità in più. Ma non è prorio così: confondere causa ed effetto è molto semplice in questi casi.

QUESTIONE DI LINEA
Il dato viene da una ricerca condotta da Qualtrics, società specializzata in sondaggi di ogni genere. Non è il jeans a causare l’aumento della felicità, ma è l’essere felici che fa indossare lo skinny. Felicità che, probabilmente, è causata dall’apprezzamento della propria forma fisica, sottolineata proprio dai jeans attillati. In effetti, l’altro dato rilevante è che le stesse persone si definiscono sicuri di sé con una frequenza 12% maggiore rispetto agli altri.

MOTOCICLISTI SÌ, ECOLOGISTI NO
Quello che manca ai fan dei jeans superattillati è l’attenzione all’ambiente. Chi non indossa gli skinny è più propenso al riciclo e ha in generale un atteggiamento ecologista. D’altra parte, le grandi città si confermano essere la patria degli skinny. Inoltre, il 33% di questi sono motociclisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion Argomenti: , , , , , , Data: 08-06-2015 05:50 PM


Lascia un Commento

*