Come la star

La cantantessa veste Gucci

di Enrico Matzeu
Pantaloni a palazzo, gonne in pelle, abiti plissè. I consigli per copiare il look rock di Carmen Consoli.

Gonna in pelle, camicia bluette e Fender Stratocaster rosa confetto con cinghia adornata di marabù in pendant. Si presenta così Carmen Consoli sul palco del suo L’abitudine di tornare Tour, che dal 9 al 30 aprile l’ha portata da Nord a Sud dell’Italia. Dopo cinque anni di assenza, un figlio e un look completamente rinnovato, la cantantessa è tornata sotto ai riflettori con un piglio rock deciso e una band quasi tutta al femminile con Luciana Luccini al basso e Fiamma Cardani alla batteria, che accompagnano Roberto Procaccini alle tastiere e Massimo Roccaforte alla chitarra.

Blusa bluette e gonna in pelle per Carmen Consoli sul palco di Torino.

Blusa bluette e gonna in pelle per Carmen Consoli sul palco di Torino.

UNA DONNA CON LA D MAIUSCOLA
Il suo essere donna e tifosa delle donne, la Consoli l’ha dimostrato più volte, soprattutto nei testi delle sue canzoni, dove spicca sempre un sano femminismo, che le ha fatto addirittura vincere il Premio Amnesty con la canzone Mio zio, che affronta il tema degli abusi sessuali. Donna. Ma anche mamma. Nel luglio 2013, infatti, ha dato alla luce il figlio Carlo Giuseppe, che cresce con lei e sua madre in una famiglia dal sapore dolcemente matriarcale. Il suo fisico addolcito dalla gravidanza non deve trarre però in inganno, perché nei palazzetti Carmen si scatena con una grinta da vera rocker.

Carmen Consoli sul palco di Roma con un abito fiorato.

Carmen Consoli sul palco di Roma con un abito fiorato (foto di Pasquale Modica).

TOTAL LOOK GUCCI
A contribuire a questo suo rinnovamento c’è anche il look, che non è certo passato inosservato, a partire dai capelli. Lunghi e portati con una spiritosa frangetta, sono frutto del lavoro di Salvo Filetti, suo hair stylist di fiducia, che da anni la consiglia su taglio e piega e ora le ha donato uno stile in perfetta sintonia con il mood dell’album, L’abitudine di tornare, uscito già dal 20 gennaio. Sono, però, gli abiti a lasciare di stucco, perché Carmen Consoli è riuscita a interpretare perfettamente il nuovo corso di Gucci, indossando le creazioni del nuovo direttore creativo Alessandro Michele. È stato lo stilista in persona a proporre alla cantante di indossare gli outfit dell’ultima collezione, quella disegnata da lui stesso per l’autunno/inverno 2015-16, perché rispecchiano perfettamente il suo stile. Così tra gonne in pelle, pantaloni a palazzo e abiti plissè, Carmen è riuscita a destreggiarsi perfettamente nel glamour della doppia G.

A sinistra Carmen Consoli sul palco di Milano e a destra lo stesso look alla sfilata Gucci per l'autunno/inverno 2015-16.

A sinistra Carmen Consoli sul palco di Milano e a destra lo stesso look alla sfilata Gucci per l’autunno/inverno 2015-16.

VESTIRSI DA CARMEN
Per essere femminili e glam come lei, però, esistono due possibilità: comprare l’intera collezione Gucci, oppure mixare con sapienza gonne, pantaloni e bluse, ispirandovi alla cantantessa. I pantaloni devono essere a palazzo, possibilmente di colori caldi come il mattone o il bruciato, scelto ad esempio da Theory, da abbinare con una blusa viola firmata Roland Mouret. Se la gonna è in pelle, Zara la propone a trapezio, da portare magari con la blusa in pizzo arancione di MSGM, mentre l’abito va a fiori e plissettato, come quello di Faith Connexion. Ai piedi sandali con zeppa come quelli bordeaux di Miu Miu, oppure più accattivanti, da donna sicula, come quelli in vernice nera di Yves Saint Laurent.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Etichetta, Fashion, Foto, Gallery, Shopping, Stile Argomenti: , , , , , Data: 30-04-2015 12:34 PM


Lascia un Commento

*