Moda

Il tailleur di Kate best seller in Uk

Lo ha indossato due volte ma è bastato per farlo diventare un capo-icona richiesto dalle donne di tutto il mondo.
Grazie a Kate il capo griffato Luisa Spagnoli è diventato un best seller nel mondo.

Grazie a Kate il capo griffato Luisa Spagnoli è diventato un best seller nel mondo.

Tutti pazzi per Kate Middleton e per i suoi look. Da tempo è scattato il fenomeno imitazione per la moglie di William. Il suo capo che le donne di tutto il mondo vogliono avere nell’armadio?  Il tailleur rosso che a quanto pare è stato venduto in tutto il mondo diventando un capo iconico.
È della griffe made in Italy Luisa Spagnoli (leggi la sotria della stilista) ed è stato richiesto, grazie alle foto circolate in tutto il mondo,  persino in alcuni paesi dove il brand non è in vendita, come lAustralia.
BOOM DI RICHIESTE DALL’AUSTRALIA
L’ultima volta che Kate l’ha indossato, infatti, è stato un mese fa in occasione della visita ufficiale in Nuova Zelanda, a Christchurch durante un evento per promuovere la Cricket World Cup che si terrà nel 2015.
Capelli al vento e tacco 12, Kate ha indossato per la seconda volta il completo  con eleganza. La prima occasione risale al 2011 durante la visita all’Università di St. Andrews in compagnia del Principe William, era la sua prima uscita da fidanzata ufficiale. In quell’occasione Kate aveva indossato sotto un dolcevita nero e stivali alti al ginocchio. Unica differenza: la gonna più corta.
LA COLLEZIONE KATE
Il tailleur rosso è diventato così un best seller dell’azienda di Perugia, stravenduto in Inghilterra e richiesto da donne di tutto il mondo. «Essere stati scelti da Kate Middleton ci inorgoglisce, per il suo ruolo, ma anche perché è una principessa dei nostri tempi. Bella e semplice, con un tailleur accessibile a tutti ed estremamente donante». Ha detto Nicoletta Spagnoli, presidente, amministratore delegato e quarta generazione alla guida del brand che già in passato aveva voluto ringraziare Kate dedicandole una linea da cerimonia dallo stile impeccabile dai colori sorbetto, vestitini sartoriali, tailleur al ginocchio e borsette a mano. Insomma una collezione elegante e raffinita, proprio come la duchessa, che, mano a dirlo, ebbe gran successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Shopping Argomenti: , , Data: 14-05-2014 12:05 PM


Lascia un Commento

*