Tendenze

Fuori il calzino

di Brunella Arena
Fantasie e colori divertenti a vista. Anche per chi li indossa sotto i pantaloni.
Le calze gioiello di Vivienne Westwood. Da portare rigorosamente a vista.

Le calze gioiello di Vivienne Westwood. Da portare rigorosamente a vista.

Il calzino, per antonomasia, si nasconde. Si indossa sotto gli abiti e non a vista. Ma qualcosa, evidentemente, sta cambiando. Senza arrivare agli eccessi dei Red Hot Chili Peppers che si esibivano nei concerti vestiti solo di un calzino, e non era indossato sui piedi, le calze stanno ricalcando un percorso già tracciato da altri indumenti intimi: slip, reggiseni, canottiere.
Gli slip con gli elastici alti e larghi, magari logati o colorati, da portare fuori dalla vita dei jeans, i reggiseni che spuntano dalle giacche e dalle maglie e le canottiere indossate come capo principale. Del corredo fanno naturalmente parte anche le calze, e se parigine, calzettoni da collegiali e gambaletti da esterno sono fatti apposta per essere visti e sfoggiati, sempre più spesso anche i calzini da indossare sotto i pantaloni si vestono di fantasie e colori divertenti e insoliti per un look che non lascia niente al caso, e che svelato, per caso o apposta, rivela carattere e fantasia di chi lo indossa.

L’ORLO DEI PANTALONI DENTRO IL CALZINO
Come i modelli di Vivienne Westowood, l’eccentrica stilista inglese propone calzini alla caviglia da portare bene in vista, addirittura con l’orlo dei pantaloni infilato dentro, e con il logo della casa di moda per uno stile riconoscibile. Antonio Marras osa la misura sotto il ginocchio, con bordo a contrasto, portata con la gonna e il tronchetto, per le più coraggiose.

La campagna pubblicitaria per Happy Socks firmata David LaChapelle.

La campagna pubblicitaria per Happy Socks firmata David LaChapelle.

STILE COLLEGE COME KATY PERRY
Più classiche le proposte di Meadham Kirchhoff: gambaletto stile college da abbinare a gonne al ginocchio. Il modo più classico di portarli, sopra o sotto il ginocchio con una strizzata d’occhio allo stile college, è anche quello più apprezzato da star italiane e internazionali, come la showgirl tricolore Federica Fontana che all’inaugurazione della capsule collection Tru di Trussardi, ne indossava un paio alti fin sopra il ginocchio abbinati a una gonna a pieghe; mentre la cantante Katy Perry, a Londra, opta per un paio liscio e sotto il ginocchio portato con stringate bicolori. Ma c’è anche chi preferisce distinguersi, come la cantante radiofonica inglese Fearne Cotton e i suoi calzini a pois abbinati a insoliti sandali con la zeppa.

Coloratissime, si indossano anche con i sandali.

Coloratissime, si indossano anche con i sandali.

NERO COME LE STAR, ARCOBALENO PER ESSERE POP
Se le star e gli stilisti prediligono il nero e una certa sobrietà stilistica i marchi di intimo e accessori si sbizzarriscono nel creare trame, colori, abbinamenti e disegni divertenti che, spuntando da pantaloni o gonne, rompano un po’ gli schemi e la formalità accendendo lo stile con un tocco di pop: ci sono i baffi multicolor di Accessorize, i decori norvegesi di Falke e i gufi di Oysho, Gallo punta sulle fasce colorate, come da tradizione, e anche Philippe Matignon propone riche sottili con bordi a contrasto, mentre Noa Noa opta per le lunghezze con parigine sopra il ginocchio lavorate nella parte superiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Etichetta, Foto, Gallery, Shopping, Stile, Tendenza Argomenti: , , Data: 26-11-2013 12:45 PM


Lascia un Commento

*