milano p/e 2014

Il romanticismo glam di Blumarine

di Enrico Matzeu
Sulle passerelle tanto bianco e poi arancio e giallo. Con qualche accenno rock.
Blumarine, collezione primavera/estate 2014.

Blumarine, collezione primavera/estate 2014.

Milano, 20 febbraio. Blumarine rimane fedele al suo stile, mescolando il sapore romantico che da sempre contraddistingue la maison a tratti più rock. La collezione primavera/estate 2014 si apre con una parata di abitini in prezioso sangallo bianco traslucido, con gonne svasate o longuette che arrivano appena sotto il ginocchio. Gli abiti hanno i colli tondeggianti e le maniche in delicato tulle. Il panna e il color champagne si alternano su abiti lunghi ed eterei, fatti di impalpabile voile, impreziosito da ricami di maxi farfalle o fiori, che diventano applicazioni tridimensionali.
Al bianco poi si aggiungono i toni vivaci dell’arancione e del giallo canarino, su pantaloni in seta che cadono morbidi o su blazer maschili portati sopra a canotte di tulle ricamato.
La linea si fa poi rock, grazie alla nappa nera o arancione delle gonne a tubo e a vita alta e dei pantaloni skinny, portati con tronchetti in vernice. Sul finale gli strass argento, quasi impercettibili, prendono il sopravvento, illuminando tubini, topo e i lunghi abiti, che scivolano, come l’intera collezione, sui corpi delle modelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion Argomenti: , , Data: 21-09-2013 10:06 AM


Lascia un Commento

*