PREZIOSI

Gioielli, è di moda l'oversize

di Francesca Negri
Dal maxi bracciale alle perle. Resiste il trend dei bijoux esagerati. Per mise glam chic.

Gucci. Cristalli, resine e pendenti: il trend dell’abbondanza è perfettamente rappresentato dalla maison fiorentina.

La moda cambia le carte in tavola a ogni stagione, eppure ci sono dei trend che rimangono costanti anche quando tutto sembra drasticamente diverso. Uno di questi orientamenti di moda che non sente il passare del tempo è il gusto del gioiello extra. Esagerati nel volume o nel numero, collane, bracciali e orecchini di dimensioni over danno una marcia in più ai look colorati della primavera estate 2013. E poco importa che siano preziosi anche nel prezzo i bijoux. L’importante, suggeriscono gli stilisti, è che siano tanti e scelti con gusto.
GIOIELLI OVERSIZE
Così come è già stato per l’autunno inverno 2012, i gioielli oversize sono ancora una volta parte integrante del look. Tralasciando l’idea di essere solo un arricchimento, dichiarano uno stile e rinforzano l’immagine della donna elegante e sbarazzina al tempo stesso. Un’esperta di stile che gioca con la propria immagine, trasformandola con pochi pezzi (anche riciclabili in più occasioni) e tanta fantasia.
NUOVE FORME E COLORI
Queste costanti del buon vestire hanno infatti un merito: ci sorprendono per le nuove forme e colori, con i quali solleticano la nostra voglia di nuovo, ma silenziosamente ci rassicurano: il solo fatto che un trend persista, o sopravviva al ritmo con il quale la moda decreta gli in e gli out del momento, suggerisce che a puntare su di esso non si sbaglia.
GRANDE RITORNO DELLE PERLE
La gamma dei preziosi fashion quest’anno è quanto mai ricca. tra le tendenze dominanti, spicca il richiamo vintage e il grande classico rappresentato dal ritorno importante delle perle. La maison parigina Chanel ha puntato sull’abbondanza di perle bianche e argento che avvolgono colletti e polsini, riportando l’icona del gioiello di classe in cima ai desideri femminili.
BRACCIALI DESIGN E BRILLANTI
Dior segue a ruota il genere vintage ma punta sull’innovazione: per l’antagonista francese, sono in bracciali design in plexiglass e brillanti. Tuttavia è Gucci a sorprendere: sui suoi abiti, un tripudio di fiori colorati e l’eleganza retrò degli Anni ’60-‘70 viene rappresentata da collier appariscenti e pendenti in perspex e resine.
FASCINO ETNICO E ORIENTALE
Il genere etnico, con orpelli che sembrano souvenir di un viaggio lontano, rimane ancora un pezzo forte dell’outfit primaverile. Nelle collezioni di Manish Arora si rivede l’India con colori sgargianti, e oro intervallato da smalto colorato. Risulta dominante anche il richiamo alla Cina e all’Oriente in generale nella scelta dei colori aranciati e di bracciali fioriti dai riflessi cangianti.
ORO, PREZIOSO PER ECCELLENZA
Infine in vetta ai preziosi desideri della primavera estate 2013, c’è l’oro. Un classico da portare come se fosse un pezzo di design. Davanti al giallo del metallo prezioso il trend del «bello purché eccentrico» si divide e richiede di compiere una scelta ben precisa.
GIOCA CON LA FANTASIA
O si punta su un solo pezzo, importante e prezioso, come ha scelto per esempio Lanvin. O sulla sovrapposizione calcolata: anelli e bracciali di design da portare appaiati e sovrapposti. Tutto deve cambiare per rimanere uguale a se stesso, diceva un principe affascinante. Ma solo la moda a ogni rinnovo di stagione sa compiere davvero la magia. E tutto, d’incanto, sembra sempre diverso. O al limite, vintage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*