TREND

Bomber, un tuffo nell'American college style

di ludola
La moda attinge dalle uniformi delle squadre liceali. E riporta in auge la varsity jacket. Chic e versatile.

Jean Paul Gaultier. Jean Paul Gaultier P/E 2013.

Incursione nei college americani, tra cheerleader e tornei di baseball. La moda attinge dalle uniformi delle squadre liceali e porta in passerella bomber e varsity jacket in puro american style. Nostalgie adolescenziali, richiami Anni ’80 e ispirazioni sportive per il nuovo trend della primavera 2013 che ci vuole tutte in giubbotto teddy. Che diventa chic, contemporaneo e molto versatile.
STILE URBANO E GLAM
Il bomber abbandona così i campi da baseball ed entra nei guardaroba à-la-mode di ragazze dallo stile urbano, ma anche di donne raffinate che vogliono dare un tocco contemporaneo e di tendenza ai propri look. Jean Paul Gaultier rimane fedele all’originale, nelle linee e nell’accostamento dei colori, ma lo rende «fatale» con il ricorso al lamé e a uno squillante magenta.
DAL FLOREALE ALL’ANIMALIER
Suno lo vuole stampato, a fiori, in tessuto tecnico, mentre 3.1 Phillip Lim rivisita il collo, facendolo diventare a V, e lo impreziosisce con ricami floreali di ispirazione orientale. Trend animalier per Just Cavalli e la sua varsity jacket leo print, fino ad arrivare a Chanel e a quello che è un mix tra la sua classica little black jacket e il bomber: un giubbotto effetto teddy in versione matelassé che diventa l’alleato perfetto per uno stile elegante, ma non formale e ingessato.
RIVISITA LA VARSITY JACKET
Via libera allora alla varsity jacket da interpretare a seconda della vostra personalità. Sì, perché in questa stagione ne troverete davvero di tutti i tipi e prezzi: bicolore con ricami (Zara); dal fit lineare (Emma Cook); con stampe iconiche (Etro); squisitamente collegiale con maxi iniziale cucita (Karl); sportiva total black (DKNY); floreale con profili neri (See by Chloé) o elegantissima in versione bolero (Burberry Prorsum). Unico dubbio, per quale squadra tifare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*