Milano A/I 2013-14

Da Aigner la moda è pratica

di Enrico Matzeu
Abiti morbidi e dettagli in pelle. Per outfit comfort ma eleganti.

La sfilata di Aigner autunno/inverno 2013-14.

Milano, 22 febbraio. La collezione di Aigner è pensata per una donna pratica e dinamica, che ama avvolgersi in abiti morbidi, lunghi e arricchiti da trame di pizzo e dettagli traforati.
I pantaloni invece sono a vita alta e stretti alla caviglia, portati con bluse e camiciole in voile rimborsati, in tinta unita o con fantasie spalmate sui toni del grigio.
Le giacche con motivi a quadri sono portate aperte e hanno i revers in pelle nera, ripresa anche nei cappotti e nelle gonne in inserti e rifiniture. Arrivano poi i completi color champagne, con gonne ricche di balze asimmetriche e sovrapposizioni ton sur ton.
Le borse si imprezioniscono con dettahgli in pelo, mentre ai piedi le modelle calzano tronchetti con dettagli metallici, che riprendono il mood di ogni outfit, comodo e grintoso allo stesso tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*