Milano A/I 2013-14

L'inverno colorato di Masimo Rebecchi

di Enrico Matzeu
Lana e voile si mescolano per giochi di contrasti. Soprattutto cromatici.

La sfilata di Massimo Rebecchi autunno/inverno 2013-14.

Milano, 25 febbraio. Lo stile di Massimo Rebecchi per il prossimo autunno/inverno è colorato e informale, senza rinunciare a dettagli chic.
Le gonne al ginocchio sono infatti abbinate a pullover colorati, portati con camicette dal collo stondato e guanti in pelle arricciati.
I vestitini sono in tessuto patchwork , dove ad alternarsi sono lane e voile trasparenti, indossati con calze a maxi pois.
Anche le giacche in tweed sono colorate e guarnite da colli in pelliccia. I pantaloni invece, a micro fantasie, sono a sigaretta e arrivano appena sopra la caviglia. A ravvivare ogni outfit ci pensano i riflessi dorati e bronzo di abbassamenti e inserti, ma anche delle scarpe, decisamente vistose. La palette di colori è molto variegata e va dal blu pavone al verde bottiglia, senza dimenticare il rosso, il giallo e il bluette. Ma a caratterizzare la collezione è l’accostamento tra loro di questi colori, nelle diverse nuances.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*