Milano A/I 2013-14

Da Byblos il barocco incontra il basic

di Enrico Matzeu
Linee pulite ma con maniche bombate. Arricchitie da arabeschi.

La sfilata di Byblos autunno/inverno 2013-14.

 

Milano, 23 febbraio. Da Byblos la sportività incontra il glamour che si spinge fino al gusto barocco. Il contrasto tra lo stile basic e le contaminazioni più ricercate è difatti molto forte.
Le linee sono essenzialmente pulite, sia nei completi giacca e pantalone, portate dritte ma abbondanti, sia nei lunghi e fluidi vestiti monocromatici, aperti con importanti spacchi e disegni barocchi in rilievo.
La collezione si gioca sul bianco e sul nero, ma non mancano il grigio metallico né il rosso bordeaux, che prendono vita negli arabeschi in rilievo sui vestitini portati sopra al ginocchio.
Riflessi di velluto e tessuti cangianti compongono una collezione che presenta giacche con maniche bombate tinte da colori degradè, dove il nero sfuma dentro al grigio.
Il tocco di sportività è dato dalle fasce in testa portate dalle modelle, per un mood Anni Ottanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*