TENDENZE

Ruches, tra volume e leggerezza

di ludola
In primavera, nuove proporzioni con balze e volants. Dettagli romantici. Per un look in movimento.

Un abito di Chloé, collezione P/E 2013/14.

Movimento e morbidezza, struttura e volume: sono questi i mantra delle nuove creazioni di primavera. Peculiarità in apparente contrasto che si combinano alla perfezione su abiti e gonne floating. Capi classici e senza tempo assumono nuove linee e proporzioni con balze, baschine, ruches e volants. Pieghe, arricciature, drappeggi e increspature danno forma e architettonica leggerezza agli outfit di stagione.
STRUTTURE ARCHITETTONICHE
Balenciaga rievoca donne spagnole e flamenco con le sue gonne ipermovimentate da rigide ruches a contrasto black&white che profilano le lunghe gonne con spacco. Chloé amplifica l’effetto bon ton dei suoi abiti con maxi petali su scolli asimmetrici. E se Givenchy usa i volant in maniera rigorosa per definire la silhouette e le spalle dei suoi tubini pastello, Gucci le fa danzare e le sovrappone per esaltare la femminilità delle sue donne, glam come dive del passato. Dries Van Noten ammorbidisce e allunga la baschina su bluse in seta con maniche vagamente a campana.
SOVRAPPOSIZIONI DI LINEE E VOLUMI
L’interpretazione più nuova? Da J.W. Anderson che drappeggia con grandi pieghe il suo top bustier corto indossato su bermuda con maxi balza en pendant. La sera si fa scultorea con le gonne a ruota e doppia balza di Lanvin che mantengono una certa rigidità in contrasto con i mordibi ed enormi fiocchi drappeggiati intorno al collo. Declinazione Lolita folk chic con l’abito stampato e arricchito da balze bordate di merletto bianco. E se Nina Ricci gioca con strati, sovrapposizioni e drappeggi tra leggerezza e leggiadria, Peter Pilotto crea strutture e nuove dimensioni per i suoi abiti con rigide e pompose ruches che seguono tutte le linee della gonna a tubo. Onda su onda, sarà il caso di farsi coccolare da questa dolce e raffinata tendenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Gallery, Stile Argomenti: , , , Data: 25-02-2013 12:29 PM


Lascia un Commento

*