Milano A/I 2013-14

Blumarine, l'inverno è a tinte pastello

di Enrico Matzeu
I cappotti sono morbidi e le maglie avvolgenti. E il mood è decisamente romantico.

La sfilata di Blumarine autunno/inverno 2013-14.

Milano, 22 febbraio. Cappotti morbidi, che avvolgono il corpo e cadono fluidi, abitini rimboccati e un senso di morbidezza generale che percorre tutti gli outfit della collezione.
La sfilata di Blumarine è pacata anche nelle tinte, con i colori pastello che sembrano trovare la propria dimensione anche nel freddo inverno, grazie al panno di lana morbido, ai maglioni in mohair e ai pellicciotti corti.
I pantaloni, ricchi di pences, sono corti alle caviglie, mentre le giacche sono corte ma molto scollate e con le spalline in evidenza. I vestitini, in azzurro e rosa cipria sono in shantung e taffetà, ricchi di pietre e applicazioni.
I maglioni in lana, invece, portati con gonne a pieghe stringate, hanno il collo alto e suggeriscono calore. Non mancano però anche i toni più scuri, quelli del nero e del grigio, per una serie di tailleur avvolgenti e slim fit, che sottolineano però la femminilità.
Ruches, pieghe, fiocchi e balze, poi, restituiscono a Blumarine la sua natura romantica e decisamente glam.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*