Milano A/I 2013-14

L'inverno punk-chic di Fendi

di Enrico Matzeu
La riscossa della pelliccia multicolor. Su giacche, borse e scarpe.

La sfilata di Fendi autunno/inverno 2013-14.

Milano, 21 febbraio. La pelliccia è il fil rouge di tutta la collezione Fendi, realizzata a quattro mani da Silvia Venturini Fendi e da Karl Lagerfeld. Le linee sono dritte, sia nelle giacche in pelliccia, (dove la linearità è data anche dalle righe verticali multicolor), sia nelle gonne e nelle bluse in nappa scura.
Cappotti e giacche hanno le maniche a uovo, leggermente bombate e talvolta a tre quarti. Anche i pantaloni sono dritti e essenziali in blu e bianco sporco. I colori vanno dal nero al marrone, passando per il blu Cina e il ciclamino che rompe gli schemi nei soprabiti dalle fantasie astratte e tondeggianti.
Sono gli accessori i veri protagonisti della collezione, anch’essi ricoperti di pelliccia colorata, come le pochette portate a mano o le borse in coccodrillo verniciato.
Ai piedi tornano i tronchetti, pelosi, ma raffinati, così come i copricapo, delle vere e proprie creste in mongolia che regalano un mood punk-chic a tutto il defilè.
Infine gli occhiali da soli, spaziali e con le stanghette oversize.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Foto, Gallery, Milano, Sfilate Argomenti: , , Data: 21-02-2013 08:36 PM


Lascia un Commento

*