Sfilate A/I 2014

La moda riparte da New York

di Enrico Matzeu
Il prêt à porter sfila dal 7 febbraio. Attesa per gli italiani Philosophy, Diesel Black e La Perla.

La sfilata di Donna Karan New York per la primavera/estate 2013.

Il fashion system è pronto anche quest’anno a ripartire e la prima tappa, come sempre, è New York. Dal 7 al 14 febbraio, infatti, la Grande Mela diventa il fulcro del prêt a porter per l’autunno/inverno 2014, quello più casual, che strizza l’occhio all’industria e che da sempre fa la gioia delle donne sporty-chic.
STILISTI GLOBTROTTER
Se New York è la capitale del mondo, anche la sua Fashion Week, che si terrà nuovamente al Damrosch Park del Lincoln Center, darà spazio alla creatività di tutto il globo con stilisti globetrotter, che in America ormai sono di casa, come l’inglese Victoria Beckham, che sfila il 10 febbraio o gli spagnoli di Custo Barcelona, i francesi di Lacoste e poi da Oriente Y-3 e Alexander Wang, ormai normalizzato americano. Non mancheranno ovviamente i grandi della moda a stelle e strisce come Marc Jacobs e le sue due linee, Donna Karan, che anticipa la sua sfilata al 6 febbraio, Diane von Fursenberg e Ralph Lauren, così come quelli più giovani, tanto amati e indossati da Michelle Obama, ovvero Jason Wu, Vera Wang e Tracy Reese.
IL MADE IN ITALY SFILERÀ A NEW YORK
Sulle passerelle newyorkesi non mancherà un tocco di Made in Italy: a sfilare oltreoceano, infatti, ci sarà Alberta Ferretti con la sua linea Philosophy, che coniuga il giusto mix di eleganza e praticità. In prima linea anche Renzo Rosso, che da qualche anno presenta la Diesel Black Gold nel cuore di Manhattan per sottolineare l’animo internazionale della sua azienda. Infine, a dare quel tocco di raffinatezza  e glamour nostrano, ci sarà l’intimo, e non solo, di La Perla, in passerella il 7 febbraio.
ANCHE I PUFFI IN PASSERELLA
Come ogni fashion week che si rispetti, anche quella newyorkese ha le sue novità, oltre agli eventi e ai party collaterali, che animeranno la città. Tra tutti spicca sicuramente il defilè azzurro puffo, che vuole omaggiare l’uscita del film The Smurfs 2 e che vede impegnati gli stilisti Lois Sakany e Sami Grand-Pierre di HighSnobette nel creare una collezione, Le Look Smurfette, ispirata agli omini blu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, New York, Sfilate Argomenti: , , Data: 06-02-2013 12:19 PM


Lascia un Commento

*