arte e moda

Ispirazione Birkin ma con il Lego

di Daria Simeone
Un costo accessibile per l'iconica borsa realizzata con i mattoncini di plastica. In vendita sul web.

La borsa Birkin realizzata con mattoncini Lego.

Una Birkin di Hermes? Da oggi se la potranno permettere molte più donne, pagando “soltanto” 400 dollari invece di 15mila (ma anche fino a 150mila), per giunta senza dover aspettare per anni, scrivendo il proprio nome su una lista d’attesa. Il Sacro graal delle borse ha infatti da oggi una versione economica, che sarebbe meglio definire artistica. Si tratta della Birkin realizzata in mattoncini Lego. Il tempo di attesa, anziché di anni, è ridotto a soli 21 giorni, passati i quali il negozio Agabag di Etsy (il portale dei prodotti fatti in casa) vi farà arrivare una Hermes di palstica che ha ben poco da invidiare all’originale, quello inventato dal pellettiere francese nel 1981 nel nome della cantante e attrice Jane Birkin. A disegnare e realizzare questo tributo alla borsa-icona è una ragazza, Agnieszka Biernacka, che dal 2009 costruisce e vende su Etsy gioielli e accessori realizzati con i mattoncini Lego (compresa una clutch bag ispirata a quella Gucci), alcuni dei quali sono finiti persino negli shop dei musei di tutto il mondo in cui vengono venduti oggetti ispirati all’arte contemporanea. E in fondo cos’è una Birkin se non un’opera d’arte?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Borse, Shopping, Stile Argomenti: , , , Data: 12-12-2012 03:37 PM


Lascia un Commento

*