testimonial

Miranda Kerr, nuovo volto di Mango

di Enrico Matzeu
Il brand spagnolo lascia Kate Moss per l'angelo di Victoria's Secret. Icona della campagna P/E 2013.

Miranda Kerr in posa per Mango.

La nuova Kate Moss è Miranda Kerr, ovvero quella che si dice una donna abbondantemente realizzata prima ancora di compiere i fatidici trent’anni. Perché la top model australiana, che sfila da quando ha 13 anni e venuta alla ribalta come Angelo della scuderia di Victoria’s Secret, nel 2006, è stata scelta come nuova ambasciatrice del brand spagnolo Mango, a cui presterà volto e corpo per la prossima campagna primavera-estate.  La Kerr raccoglie dunque il testimone della british fashion icon, visto che proprio la regina delle top model è stata l’ultima testimonial del marchio low cost, famoso per aver sempre scelto super star come modelle, da Penelope Cruz a Scarlett Johansson, e poi ancora Diane Kruger e le super top Christy Turlington, Naomi Campbell e Claudia Schiffer.
UNA MAMMA MODELLA
E non c’è dubbio che l’ennesimo impegno lavorativo darà alla bellissima Miranda la possibilità di scalare ulteriormente la classifica che ha realizzato Forbes sulle modelle più pagate al mondo, in cui già occupa quest’anno un dignitosissimo settimo posto. «Mango è un brand che amo – ha dichiarato la modella annunciando la collaborazione – e qui trovo sempre il capo adatto a ogni occasione». L’impegnatissima Kerr, però, non viene mai meno al suo primo impegno: suo figlio Flynn, avuto lo scorso anno dall’attore Orlando Bloom. Addirittura pare se lo porti sempre con sé sul set quando deve posare per qualsivoglia servizio fotografico. Come ha fatto a New York per la campagna Mango, grazie alla pazienza del duo di fotografi Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin. Perché siamo certi che se si fosse trattato ancora di Terry Richardson – che si era occupato di immortalare Kate Moss – non sarebbe stato altrettanto tollerante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*