statistiche

L'Italia fa le scarpe all'Europa

di Enrico Matzeu
In vetta alla classifica per il numero di calzature acquistate all'anno. A dirlo uno studio targato Sarenza.

Gli italiani preferisco acquistare le scarpe nei negozi piuttosto che online.

Le scarpe sono, assieme alle borse, le migliori amiche delle donne, ma anche gli uomini non le disdegnano, soprattutto quelli italiani. A confermarlo, infatti, è la ricerca firmata da Sarenza, piattaforma per la vendita online di calzature. L’azienda ha interrogato i consumatori di Francia, Regno Unito, Spagna, Italia, Germania, Polonia e Olanda sull’acquisto di scarpe e l’Italia risulta in vetta alla classifica, non solo per il numero di calzature acquistate all’anno (circa 3,3 paia ciascuno), ma anche per il valore di spesa che ogni italiano dedica a questo indispensabile accessorio. L’11% ha dichiarato di aver comprato almeno un paio di scarpe, spendendo più di 150 euro.
ITALIANI PAZZI PER LE CALZATURE
Il made in Italy è sicuramente il più apprezzato e nel nostro Paese la scarpa sembra essere davvero la ciliegina sulla torta per completare ogni outfit. Irrinunciabile, dunque, per la maggior parte dei nostri connazionali intervistati che però, a differenza dei vicini tedeschi e inglesi, preferisce di gran lunga acquistare nei negozi piuttosto che online. Solo il 34%, infatti, è solito comprare scarpe su Internet, mente gli altri prediligono ancora toccare con mano, provare ed eventualmente cambiare. Le donne sono naturalmente le clienti più fedeli, ma anche le più esigenti: cercano sempre l’accessorio più originale e soprattutto sexy. Anche gli uomini però non disdegnano le calzature, ma le considerano più come uno status symbol, al pari di penne e orologi griffati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Scarpe Argomenti: , , Data: 21-11-2012 01:55 PM


Lascia un Commento

*