CAPISPALLA

Cappotto, classico rivisto

di ludola
Ricorretto, il capo evergreen dell'autunno è ideale anche per le più giovani. Con colori e linee over.
Cacharel propone vestaglie in lana, per un inverno nostalgico e rétro.

Cacharel propone vestaglie in lana, per un inverno nostalgico e rétro.

Classico, evergreen, dall’eleganza senza tempo. Il cappotto non passa mai di moda e anche per questo autunno/inverno si conferma un must have irrinunciabile.
RIVISTO E CORRETTO
“Rivisto e corretto” da tutti gli stilisti, secondo i tagli e le linee più contemporanee, si presta a mille tipologie di look e ispirazioni ed è il fil rouge di stile che lega generazioni, anche lontanissime, di donne. Non solo per signore, dunque.
PERFETTO PER LE GIOVANISSIME
Il coat nelle sue numerose declinazioni è il capo perfetto anche per teenager, trend setter, giovani radical chic, woman power tutte lavoro e carriera, ragazze bon ton e donne dal mood androgino. Indissolubilmente legato al brand Max Mara, che nel 1981 fece del cappotto il suo capo icona, grazie alla creazione di Anna Maria Beretta (il modello 101801, un doppiopetto in beaver di lana e cashmere color cammello ancora oggi in produzione è tra i best seller del marchio), questo capo passepartout continua a esercitare un fascino tutto particolare che non è affatto impallidito con il tempo.
LINEE OVER
E se quest’anno i trend dominanti danno per vincenti cappotti dalle linee over, i modelli visti in passerella sono i più svariati. Si spazia dalle classiche e sofisticatissime vestaglie in lana con cintura e ampio collo per un inverno nostalgico e rétro (Cacharel) ai capispalla monopetto, dalle linee essenziali e pulite, che puntano su tonalità vibranti ed euforiche (Boss Black). Dai mini cappotti svasati e ampi come degli abiti ad A con mostrine e bottoni color oro (Moschino) ai paltò al ginocchio con motivo check in pied-de-poule e stretti in vita per un effetto brit style (Max Mara).
E COLORATE
Via libera anche ai colori: alle più classiche nuances invernali (nero, grigio, verde militare) si affiancano tonalità lime, rosso, blu cobalto, arancio e viola, declinati spesso in stampe ispirazione Anni 70 o fantasie tradizionali reinterpretate in chiave attuale. Non c’è che l’imbarazzo della scelta!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Foto, Gallery, Stile, Tendenza Argomenti: Data: 05-11-2012 12:58 PM


Lascia un Commento

*