COLLETTI

Prese per il collo

di ludola
Si sono staccati dalle camicie e sono diventati un oggetto cult. Bon ton, rock o con il pelo.
Foulard intrecciati per Etro.

Foulard intrecciati per Etro.

È tempo di nuovi accessori e di personalizzare i look. Magari con pezzi che, da semplici “parti” di un insieme, acquistano identità e autonomia propria. Ecco a voi i colletti, che – staccatisi da camicie, giacche e cappotti – sono diventati un vero e proprio must have, a metà strada tra un capo d’abbigliamento e un gioiello.
FENOMENO DI MODA E STREET STYLE
E se nella scorsa primavera estate avevamo già cominciato a vederli su t-shirt e abitini bon ton per enfatizzarne l’effetto, questa stagione saranno il vero fenomeno di moda e street style. Lontani da quella dimensione puramente artigianale e home-made, forieri di signorile regalità (vista la stretta parentela con le sofisticate gorgière del XVI secolo), ma anche di un mood fatto di innocenza e candore, i colletti di stagione sono pronti a mescolarsi con le mille ispirazioni di stile, dimostrando una versatilità e una personalità per niente accessoria. Tutt’altro.
OSATE IL MIX & MATCH
Saranno proprio loro a rendere i vostri outfit rock, romantici, collegiali, rétro o ribelli. Fino a osare con un mix & match da realizzare giocando con accostamenti e sovrapposizioni. Lo hanno fatto in passerella stilisti come Antonio Marras, che abbina due piccoli colletti uno sopra all’altro, oppure Etro, che crea incroci con foulard stampati da cui spuntano piccole punte black. Aquilano.Rimondi propone dei veri e propri collari impreziositi da pietre, mentre Marni punta su un passepartout intramontabile: il collo in pelliccia arricchito da ricami di perle e jais. E se anche uno dei new brand come Au Jour Le Jour costruisce la sua intera collezione autunno inverno intorno al colletto, il momento è quello giusto per inamidare i baveri. E c’è solo l’imbarazzo della scelta: da quelli effetto baby, ma con borchie grintose (Jucca), ai minimal, ultrawhite e dalla linea maschile (Masha Ma). Dai modelli in vernice per un effetto glam (3.1 Philipp Lim) ai colli lupetto che diventano delle vere pettorine dal mood anni 70 (Miu Miu), fino ai collari-collane di Danni Jo. Questa stagione, sarà divertentissimo farsi prendere per il collo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Foto, Gallery, Shopping, Stile, Tendenza Argomenti: Data: 22-10-2012 04:51 PM


Lascia un Commento

*