SFILATE MILANO P/E 2013

Con Jil Sander torna il minimalismo

di Enrico Matzeu
La stilista torna alla guida della maison con il suo marchio di fabbrica: sobrietà. Dalle linee morbide.

La sfilata di Jil Sander primavera/estate 2013.

Milano, 22 settembre. Il ritorno di Jil Sander alla guida del suo marchio è all’insegna della sobrietà e del minimalismo, tanto amati dalla stilista. Completi-divisa, dove le giacche hanno le maniche a uovo, le linee sono morbide e le gonne arrivano al ginocchio. I soprabiti, con maniche a tre quarti, sono senza collo e sono arricchiti da maxi tasche. Il minimal diventa chic anche nei colori, dove il blu va in coppia con il bianco, che si abbina anche al bordeaux, al nero e al grigio piombo. Pochi vezzi, uniche eccezione i maxi pois cangianti sugli outfit total white. Le scarpe sono rigorose, stivaletti bassi in nappa, con giochi di contrasti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Foto, Gallery, Milano, Sfilate Argomenti: , Data: 01-10-2012 06:33 PM


Lascia un Commento

*