SFILATE MILANO P/E 2013

Da Blumarine risplende la luce

di Enrico Matzeu
Pizzi, rasi di seta e chiffon a plissè all'insegna della freschezza.

La sfilata di Blumarine primavera/estate 2013.

Milano, 21 settembre. Freschezza e leggerezza sono le parole d’ordine di Blumarine per la prossima estate. Le donne di Anna Molinari sfilano leggiadre avvolte da rasi di seta morbidissimi, chiffon e pizzi. Il plissè leggermente metallizzato è il vero protagonista sui lunghi abiti, le casacche e le bluse che si aprono a ventaglio. La palette di colori va dal lilla, al rosa cipria, al panna e al bianco, all’insegna della serenità cromatica. Gli abiti sono corti e ricchi di balze irregolari e sovrapposizioni di tessuto, arricchiti da paillette e baguette di cristallo. Una sfilata luminosa, dove le tute e i pepli  in seta sono intramezzati da pizzo e illuminati da voile cangianti. La sera si tinge di nero, sempre luminoso e ricco di trasparenze, di pizzo chantilly e dettagli in bronzo. I visi sono puliti, senza troppi fronzoli e gli accessori si riducono a mini pochette di brillanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion Argomenti: , Data: 21-09-2012 06:29 PM


Lascia un Commento

*