IT BAG

Heroine può dare dipendenza

di Daria Simeone
La nuova borsa di McQueen è già un must have. Da 26 mila euro.

L'attrice Zoe Salanda con la sua Heroine.

Hanno firmato quell’obbrobrio delle Armadillo shoes, attentato all’equilibrio persino delle fan più accanite dei tacchi (vedi Lady Gaga). Ma hanno anche cucito l’abito da sposa più commentato della storia addosso alla regale Kate Middleton.
E oggi i creativi della maison Alexander McQueen «si danno all’Eroina», la nuova it-bag lanciata oggi in commercio al costo di «Attenzione, può creare dipendenza», scherzano gli stilisti.
A metà strada tra un secchiello e la borsa del dottore, la Heroine è per i suoi creatori un«lusso senza tempo». E fidatevi, è verissimo.
La versione più economica, in suede, costa attorno ai 1.700 euro. E già così siamo« fuori budget», pur riconoscendo a McQueen una grande maestria nel creare accessori unici.
Ma, udite udite, la versione in coccodrillo nero più pubblicizzata arriva a 26 mila euro. Insomma l’Heroine non se la possono permettere proprio tutti. Intanto l’attrice Zoe Saldana è già stata avvistata con questo bottino d’oro al braccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Borse, Fashion, Persone, Protagonisti, Shopping, Tendenza Argomenti: , , Data: 20-07-2012 01:42 PM


Lascia un Commento

*