USO & ABUSO

Pareo, accessorio da spiaggia (e basta)

di Tommaso de Mottoni
Chi lo indossa per l'aperitivo sul lungomare o per fare la spesa, sbaglia. Jamais.

Pareo, must have in spiaggia.

Per molte è un’ancora di salvataggio. Per altre, una sorta di seconda pelle. Il pareo, che ogni anno si reinventa tra mode e nodi, è sicuramente l’accessorio indispensabile per la spiaggia.
Accessorio, appunto. Perché non è un abito. Va bene per andare a prendere un panino al chiringuito sulla spiaggia, va bene per uscire dalla cabina o per fare due passi al tramonto con i piedi nell’acqua, ma non va affatto bene come vestito.
O meglio, è accettabile se la tratta in bicicletta da casa al lido non supera i due isolati.
Diversamente, per l’aperitivo al bar sul lungomare, così come per lo shopping al mercato, è meglio un abitino o una maglia oversize con cintura. Per l’uomo, sempre, comunque e ovunque, out.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Etichetta Argomenti: , Data: 18-07-2012 01:10 PM


Lascia un Commento

*