PROFUMO DI CAMPAGNA

Mila, una miss per Dior

di Daria Simeone
La maison francese assolda l'attrice per la seconda volta. La campagna pubblicitaria vede anche la collaborazione di Carine Roitfeld.

L'attrice Mila Kunis. (Sgp)

Di copertine di magazine patinati ne ha avute tante, da Cosmopolitan ad Harper’s Bazaar. Di ruoli da protagonista in film hollywoodiani di successo non ne parliamo proprio. Ma a consacrare la bellissima attrice Mila Kunis come icona di stile ci ha pensato la maison Christian Dior arruolandola, per la seconda volta, come volto della sua ultima campagna pubblicitaria per Miss Dior. Immagini in bianco e nero e un’atmosfera rétro fanno di Mila una perfetta diva della Dolce Vita inseguita da paparazzi.
L’intera campagna è stata scattata a Los Angeles, su altissimi grattacieli dove la star, di nero vestita, posa fissando con i suoi occhi immensi la macchina fotografica del grande fotografo di moda Mario Sorrenti. Ma dietro questo stile vintage chic c’è anche la sapiente mano di una delle donne più potenti e raffinate della moda: Carine Roitfeld, l’ex direttrice di Vogue Paris che da quando si è data alla carriera da freelance non si lascia scappare le collaborazioni più prestigiose. Secondo il sito WWD la campagna è stata studiata pensando alla Kunis come la diva per eccellenza, abituata a essere braccata dai paparazzi e quasi compiaciuta della loro attenzione.
Mila ci ricorda un po’ la giovane Jackie O, più che una divetta contemporanea vittima del gossip, completamente in linea con il dna della maison francese. La campagna debutterà ad agosto sul prossimo numero di Elle Hong Kong seguito da una serie dei famosi di September issues di vari riviste, incluso Bazaar e Tatler nel Regno Uito, Vanity Fair in America e Vogue Paris in Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Persone, Protagonisti, Testimonial Argomenti: , , Data: 16-07-2012 04:05 PM


Lascia un Commento

*