NON SOLO MODA

Le teste che verranno

di Francesca Negri
Ad AltaRoma a colpire sono anche le acconciature. Un tributo di stile alla semplicità e al passato.

L’Alta Moda romana ha le idee chiare in testa: quando si parla di eleganza meglio puntare sulla semplicità. Niente capelli sciolti, raccolti scultorei o esagerazioni, ma acconciature equilibrate, come l’intramontabile chignon. A meno che non si voglia dare un taglio netto e allora c’è lui, il caschetto.
VOGLIA DI CASCHETTO

Il caschetto sarà un must dell'inverno 2012 -2013.

Lucido, regolare e pieno; ricorda quello di Valentina di Crepax. Se non fosse per il caldo di questi giorni che mette a dura prova la resistenza di una piega perfetta, sarebbe da copiare subito e da sfoggiare a una festa a bordo piscina. Temperature permettendo, meglio aspettare qualche mese per riproporre il look con frangione di Delfrance Ribeiro e anticipare la tendenza con idee più leggere. E ce ne sono delle belle in testa alle sfilate.
IL PASSATO CHE RITORNA

Cotonature Anni '50 proposte da Raffaella Curiel.

Per seguire la fantasia degli stilisti, gli hair designer sono infatti andati a spasso nel tempo lasciandoci l’imbarazzo della scelta. Sarà più di tendenza l’acconciatura tutta volume e cotonature in stile Jolie Dame avvistata sulla passerella Anni ’50 di Raffaella Curiel o il torchon Sixties alla Audrey Hepburne di Lettieri? Lo stilista Fausto Sarli fa un balzo in avanti di un decennio: che ne dite allora di un semi raccolto Anni ’70? Ce n’è davvero per tutti i gusti e gli stili.
CHIGNON & CODE DI CAVALLO
Tra evergreen e recupero vintage, la semplice ricercatezza dell’Alta Moda promuove a pieni voti anche code di cavallo e chignon più o meno elaborati. La coda, bassa alla nuca, impeccabile o spettinata come quella proposta da Abed Mahfouz risolve ogni occasione con spirito easy.
Ma è soprattutto lo chignon che spopola e piace anche agli stilisti esordienti di Who’s on the Next- quelli giovani a caccia di tendenza, per intenderci-. Alto, basso, costruito o quasi improvvisato. Comunque sia l’importante è che lo chignon si veda. Se poi una fascia con fiocco lo incornicia e lo mette in primo piano, meglio ancora: è più “nuovo”, dicono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Foto, Gallery, Persone, Protagonisti, Sfilate, Tendenza Argomenti: , Data: 16-07-2012 03:15 PM


Lascia un Commento

*