GENIO IN MOVIMENTO

Karl si dà allo sport

di Daria Simeone
Lo stilista crea una capsule collection sportiva in vista delle Olimpiadi di Londra 2012.

Più si avvicina agli 80 anni e più la sua verve creativa si fa inarrestabile e straborda in nuovi settori, verso nuovi orizzonti.

Il creativo karl Lagerfeld. (Sgp).

Karl Lagerfeld, classe 1933, fotografo, regista, stilista, ma soprattutto direttore creativo di Chanel e proprietario di Choupette, uno dei gatti più famosi del web a cui ha anche dedicato una borsa, adesso si dà allo sport.
Ieri, lunedì 9 luglio, l’imperatore della moda ha infatti svelato i suoi piani per una capsule collection sportiva da vendere in un temporary store allestito durante le Olimpiadi 2012 all’interno dello storico grande magazzino Selfridges di Londra.
Il negozio sarà  ricavato al terzo piano di Selfridges, nello spazio già interamente dedicato a Lagerfeld e non mancheranno vetrine a regola d’arte in onore al suo genio.
La collezione, giustamente chiamata Team Karl (la squadra di Karl), sarà composta da abbigliamento e accessori legati alle varie discipline olimpiche e «cercherà di catturare l’energia e lo spirito di festa che c’è attorno a questo evento nella capitale inglese» ha anticipato il kaiser della moda.
Per i non sportivi, invece, nel pop-up store saranno vendute anche le quattro t-shirt di edizione limitata create da Lagerfeld in collaborazione con il collettivo inglese I love Dust. La curiosità sta tutta nell’aspettare di vedere come lo sportwear viene interpretato dal vecchio Karl, lo stesso che ha disegnato un colletto di diamanti da 35 mila euro e che gira tutti i giorni in smocking e occhiali da sole. Probabilmente vedremo i suoi mitici guanti neri a metà dita indossati sul podio da qualche ciclista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 10-07-2012 02:57 PM


Lascia un Commento

*