FALCATE BON TON

Vorrei un tacco da gattina

di Elena Banfi
Le scarpe amate da Audrey tornano di moda. Per la felicità di chi dice no ai trampoli.

Audrey Hepburn amava molto le Keeten Heels. In questa immagine tratta da Colazione da Tiffany, ne indossa un paio.

Chi di voi non ha mai sognato di poter ancheggiare tutto il giorno, senza dover soffrire le pene dell’inferno a causa di tacchi vertiginosi, tanto sensuali quanto, ammettiamolo, poco pratici?
Evidentemente qualche buon’anima di designer ha ascoltato le nostre preghiere, tanto che – sorpresa – accanto a stiletti acuminati, zeppe Anni ’70 e plateau mozzafiato, ha rilanciato delle fantastiche calzature che le fashion addicted dei paesi anglosassoni chiamano Kitten Heels. Tradotto letteralmente significa tacchi delle gattine, ma il termine nasce da uno slang usato negliAnni ’50 per indicare scarpe create ad hoc per ragazze giovani e poco esperte nei trucchi necessari per incedere su altezze extra large.
LA GIUSTA VIA DI MEZZO
Insomma, modelli per adolescenti alle prime armi in materia di moda e femminilità. Quei tacchi via di mezzo, che rendono décolleté e slingback shoes (ovvero i modelli con cinturino posteriore) tanto più umane, sono finalmente tornati di moda. Sono stiletto piccoli e sottili, al massimo alti 5 centimetri, ma possiedono un fascino discreto, bon ton e nessun effetto collaterale.
Quanto a eleganza, non si discute: perché altrimenti una musa come Audrey Hepburn avrebbe eletto questa tipologia a sua calzatura del cuore? Non solo indossava kitten heels nella sua vita privata, ma le lanciò in diversi suoi celebri film, come Colazione da Tiffany, Fanny Face (solo quel tipo di tacco le avrebbe permesso di essere charmant e di non superare in altezza Fred Astaire…) e Sabrina, pellicola di culto in cui i suoi meravigliosi abiti e accessori furono selezionati dalla costumista Edith Head (allora le valsero un Academy Award) e dal suo assistente, un giovane couturier francese di nome Hubert de Givenchy…

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*