Fashion Querelle

Giù le mani dal marchio

di Viviana Musumeci
Dolce & Gabbana sono furiosi con un imprenditore di Cape Town. Avrebbe utilizzato il brand.

Dolce and banana, il logo della discordia.

Capita che alcuni improvvisati stilisti, o sedicenti tali, si inventino per i loro prodotti dei nomi che richiamano molto quelli dei marchi di moda veri. A volte poi, i nomi vengono addirittura storpiati, creando buffe assonanze, il cui confine con il trash è molto sottile.
Secondo alcuni siti internazionali di moda, Domenico Dolce e Stefano Gabbana non avrebbero gradito che Mijou Beller, imprenditore di Cape Town, abbia scelto il nome Dolce and Banana per firmare i suoi capi.
Per questa ragione, i due stilisti, avrebbero chiesto (per vie legali) all’imprenditore di modificare il logo.
Che ora sarebbe semplicemente …& Banana.
Secondo i legali degli stilisti italiani si tratterebbe di una violazione del marchio che, per giunta, potrebbe anche indurre in errore il consumatore. Giammai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Persone, Protagonisti Argomenti: Data: 28-03-2012 03:29 PM


Lascia un Commento

*