GELDOF & COHEN

Siamo la coppia più confusa del mondo

Sarà che sono diventati genitori (del piccolo Astala) soltanto un mesetto fa...

Peaches Geldof e Thomas Cohen paparazzati a Londra. (Sgp).

… e, come è noto, l’arrivo di un bebè genera un gran caos in famiglia.
Sarà che sono giovanissimi, 23 anni anni lei, 22 lui e come tali sono poco attenti all’etichetta.
Sarà che in quanto artisti vivono in bilico tra genio e sregolatezza.
Ma al di là di qualunque congettura, è evidente che Peaches Geldof, figlia del più noto cantante Bob, e il suo il fidanzato Thomas Cohen, (voce degli S.C.U.M) hanno le idee parecchio confuse. Certamente in fatto di stile.
Questa immagine, rubata a Londra mentre i due passeggiano mano nella mano, con tanto di pargolo appeso, merita grande attenzione.
Lui sembra un soldato in licenza in visita nella City, seppur con qualche variazione stilistica sul tema. I capelli poi danno l’idea di non incontrare un pettine, nemmeno per sbaglio, dalla Notte dei tempi. Unico dato apprezzabile, il tentativo (inconsapevole) di mixare i colori. Nella scala dei verdi e dei beige, Thomas si concede soltanto un po’ di blu.
Lei, invece, seppure mostri nel complesso un aspetto più curato, e un portamento più gentile, con i colori ha davvero litigato. Sotto una chioma bionda, nell’ordine, esibisce: una chemise bianca, una giacca verde acqua, una gonnellina aragosta, un collant blu e un bel mocassino nero.
Sarà senza dubbio tutto griffato, nessuno lo discute, ma l’effetto patchwork è pessimo. C’è da sperare che il piccolo Astola, nascosto nel marsupio, sia avvolto in una banale, ma rassicurante tutina azzurra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fermo immagine, Persone, Protagonisti Argomenti: Data: 13-06-2012 03:36 PM


Lascia un Commento

*