MUSICA & MODA

Madonna, regina di stile a Roma

Una sfilata di look e di griffe per la pop star scatenata sul palco dello stadio Olimpico.

Madonna durante il concerto di Roma (12 giugno 2012).

Alla fine Madonna ha fatto la “brava”. Energia e sensualità allo stato puro, certo, ma nessuna particolare trasgressione o provocazione, come si prevedeva alla vigilia, per il concerto romano della pop star (iniziato però con un ora e quaranta di ritardo, tra le proteste dei fan). Nello stadio Olimpico di Roma gremito di gente, lady Ciccone non ha rinunciato certamente ai suoi look stravaganti, tra pantaloni attillati e casacche con lustrini, per uno stile che le ha tolto almeno vent’anni dei suoi 54, portati per altro benissimo. Sul palco ha indossato la celebre divisa da majorette, disegnata per lei da Arianne Phillips, con la quale ha sfilato a suon di tamburo insieme a una banda e al suo strepitoso corpo di ballo. Pezzo forte del fashion show, però, è stato il completo creato da Jean Paul Gaultier, stilista amatissimo dalla pop star, che l’ha avvolta in una struttura a rete, indossata sopra una camicia e un pantalone gessato. La cantante non ha perso tempo e ha presto svelato un intimo in pizzo molto audace, (che aveva già fatto parlare di sé nel concerto di Istanbul per aver mostrato al pubblico un seno nudo). Madonna ha mostrato anche il suo volto di cantante impegnata, parlando del ruolo della donna nella società contemporanea; chi vuole sentirla dal vivo può raggiungerla allo stadio di San Siro a Milano, il 14 giugno, o allo stadio Franchi di Firenze, sabato 16 giugno. Letteradonna.it vi propone una gallery dei suoi look più spettacolari esibiti nel concerto romano. (E. M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*