AL LOUVRE

Ferragamo, sfilata da museo

La maison è la prima nella storia a sfilare al Louvre. Per festeggiare il restauro della Sant'Anna di Leonardo.
Un modello della collezione PE 2012 di Salvatore Ferragamo.

Un modello della collezione PE 2012 di Salvatore Ferragamo.

Il Louvre apre le sue porte alle passerelle. Della moda italiana. Il primo stilista al mondo a riuscire a sfilare tra le famosissime sale del museo parigino è Salvatore Ferragamo, che nella sera del 12 giugno (guarda la sfilata via streaming dal sito della maison) presenterà la collezione Resort 2013.
VIP E TANTA SICUREZZA
Attese all’evento anche molte celebs, del calibro di Kate Moss, Hilary Swank, Alain Delon, Ines Sastre, Leighton Meester, Sun Li, Isabella Ferrari e Alessandro Preziosi. La sfilata si terrà nella sala Denon del museo, dove verrà allestita una passerella di circa 140 metri, con panche, casse acustiche e luci mimetizzati. Imponenti, per ovvie ragioni, le misure di sicurezza.
IL RESTAURO DELLA TELA DI LEONARDO
La collaborazione tra la maison italiana e il museo è nata per motivi squisitamente artistici: la Ferragamo spa ha contribuito a restaurare la La Vergine col Bambino e Sant’Anna, capolavoro incompiuto di Leonardo da Vinci. L’opera è in mostra, sempre al Louvre, all’interno di La Sant’Anna, l’ultimo capolavoro di Leonardo da Vinci fino al 25 giugno, rassegna che ha già toccato quota 224 mila visitatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*