Sanremo 2012

Gli uomini hanno già vinto

di Enrico Matzeu
Impeccabili, freschi e per nulla scontati. I cantanti le suonano alle cantantesse tutte scollatura, parrucche e colori vistosi. Ma il glamour dov'è'?

Elisabetta Canalis, Gianni Morandi, Belen Rodriguez

Se le canzoni non convincono i critici, i look dei cantanti fanno disperare anche i non modaioli. La 62esima edizione del Festival di Sanremo è partita il 14 febbraio con uno share da far invidia alla Nazionale di calcio italiana (48,5%). Ma se la gara canora condotta da Gianni Morandi regge, anche grazie al predicatore Adriano Celentano, quella di stile collassa. Soprattutto se la si guarda al femminile. Già perchè sono gli uomini, a sorpresa, ad avere la meglio. Su tutti svetta Francesco Renga, che ha scelto un elegante completo grigio, con tanto di sciarpina al collo, griffato Tonello.
BERSANI SUPERA CHIAMBRETTI Ha scelto un look originale anche Samuele Bersani, che ha abbinato il frac alle scarpette da calcio, ed è andato oltre il suggerimento di un classico sdoganato da Piero Chiambretti, che prevede lo smoking con le scarpe da tennis. Ha sfoggiato uno stile impeccabile Gianni Morandi. Per fare gli onori di casa ha scelto un completo griffato Salvatore Ferragamo, con reverse larghi in velluto nero. Celentano per il suo sermone sanremese ha optato, invece, per il suo solito look finto trasandato, con impermeabile a cravatta abbinati.
CANALIS E BELEN, LOOK DA RIPESCATE Le due vallette recuperate alla kermesse come prime donne, dopo il forfait della modella Ivana Mrazova, hanno dato il loro meglio, almeno in fatto di stile. Se Elisabetta Canalis ha scelto Versace, con un abito drappeggiato che lascia scoperte le gambe, Belen Rodriguez ha preferito salire sul palco avvolta da una nuvola di tulle nero firmata Alberta Ferretti.
IL FOLK NON VA Tra le cantanti in gara superano la prima prova, solo la sobrietà di Arisa con il suo tubino beige, la grinta di Dolcenera e della sua gonna in paillettes dorate e il glamour di Nina Zilli in Vivienne Westwood. Anche Emma Marrone non delude, ma il completo verde da Miss Padania è troppo sportivo per il palco dell’Ariston. Irene Fornacciari con il suo look folk si aggiudica, invece, il titolo di peggio vestita. Loredana Bertè non convince con il suo total look black, e tanto meno con la parrucca, mentre il rosso ravanello della chioma di Noemi fa a botte con i reverse ciclamino dell’abito. Ma, forse, l’effetto era voluto. Aiuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Persone, Protagonisti Argomenti: Data: 15-02-2012 12:27 PM


Lascia un Commento

*