NOVITÀ CAPELLI

Salma ci ha dato un taglio

di Luciana Bussini
Mantiene la piega e segue il movimento dei capelli. Salma Hayek, Naomi Campbell e Lady Gaga sono fan del taglio a caduta naturale. Firmato Metodo Rossano Ferretti.
Il salottino d'attesa vintage del salone Ferretti di Bologna.

Il salottino d'attesa vintage del salone Ferretti di Bologna.

Mai più schiave di spazzola e phon, di contorsioni mattuttine davanti allo specchio, o piccole e grandi ustioni da piastra. La “ginnastica” mattutina di molte donne, nel tentativo di domare un ciuffo capriccioso, può prendersi una pausa. C’è un modo per rendere tutto più facile: avere un taglio perfetto, che non richiede un intervento quotidiano di remise en forme. Ed è quanto promette Rossano Ferretti. Hair stylist di Lady Gaga, Salma Hayek, Naomi Campbell e altre celebs ed è il guru, con la sorella Lorenza, di un concetto di taglio completamente nuovo: la caduta naturale in movimento.
La tecnica è applicata in tutti i saloni del Metodo, come ci spiega Massimo Cossu (da poco rientrato in Italia dal salone di Beverly Hills), responsabile con Fabio De Nicola (che ha transitato nei saloni di Parigi e Madrid) del nuovo salone bolognese Metodo Rossano Ferretti.

DOMANDA. Cosa ha di speciale il taglio Metodo Rossano Ferretti?
RISPOSTA. È una tecnica che lascia ampio spazio creativo allo stilista e valorizza la bellezza di ogni donna. Ogni ciocca di capelli ha una sua struttura e un suo movimento: su questo principio fondamentale Metodo Rossano Ferretti ha creato il taglio a caduta naturale. Un tipo di taglio sempre diverso, non riconducibile a schemi ripetitivi, che richiede allo stilista un’analisi condotta ciocca a ciocca del movimento dei capelli che viene trattata a suo modo, per raggiungere un effetto finale di naturalezza.
D. Come definirebbe questa tecnica?
R. Il nostro è un taglio non è invasivo, ma quasi invisibile, a differenza di quelli che lasciano il segno delle forbici mostrando gradinate improponibili sulla testa. Nessuna ciocca viene costretta in posizioni innaturali. L’attenzione allo studio dei volumi e delle proporzioni permettono alla donna una facile asciugatura anche a casa, che non deve cercare di ricostruire faticosamente con spazzola e phon ciò che è stato fatto in salone.
D. Il vostro stile in tre parole?
R. Armonia, naturalezza, equilibrio, sono tutti sinonimi che ben descrivono le nostre opere. I nostri tagli sono ‘cuciti su misura’, possiamo definirli sartoriali perché sono ogni volta differenti. I capelli di una donna vanno osservati, studiati, analizzati. Non seguiamo schemi preconfezionati durante l’esecuzione ma diamo spazio ai nostri sensi e alla nostra sensibilità.
D. Quanto tempo dedicate al taglio?
R. Durante il taglio entrano in gioco il tatto e l’ascolto, inteso proprio come ascolto del capello, della sua caduta naturale. Tutto ciò è testimoniato anche dalla tempistica: sempre diffidare da chi taglia i capelli in dieci minuti!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Tendenza Argomenti: , , , , , Data: 05-06-2012 12:12 PM


Lascia un Commento

*