SPECIALE SFILATE

Quanto freddo da Lady Westwood

L'eccentrica stilista ha presentato un esploratore dei ghiacci moderno. E fuori dagli schemi, come sempre.

Milano, Vivienne Westwood, collezione autunno inverno 2012 2013.

Milano, 15 gennaio. Fuori dagli schemi per natura, anche questa volta la designer inglese Vivienne Westwood ha portato in passerella look oltre i limiti della stravaganza.
Fil rouge della collezione autunno – inverno 2012 – 2013, il gelo: barba, baffi e capelli sono stati ricoperti di ghiaccio.
L’uomo di madame Westwood, non a caso, è un esploratore moderno. Vestito con abiti in tartan, alcuni davvero bizzarri (degno di nota il pantalone con una gamba diversa dall’altra), ha strappato il plauso e il sorriso del parterre. Fantasiose le stringate in gomma, ecome pure le abbottonature asimettriche. Très chic le maglie con i buchi. (V.M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*