Speciale sFILATE

Morello vi mette a nudo

Super accessoriato o come Madre Natura lo ha fatto. Ecco il maschio di Frankie Morello.

Milano, Frankie Morello, collezione autunno inverno 2012 2013.

Milano, 14 gennaio. L’uomo di Frankie Morello è un materialista che si fa notare con borchie luminescenti, ma è anche spirituale, può addirittura fare a meno degli abiti. Emblematica la chiusura della sfilata: l’attore di teatro, Giuseppe Sartori , ha sfilato completamente nudo.
Nella metropoli più rock della terra, dove il nero è il colore must e il grigio l’unica alternativa (a parte un’uscita in blu elettrico), sciarpe, canotte, pantaloni e perfino gli abiti formali sono ricoperti di borchie, oppure sono abbinati a felpe e giacche di pelle.
I berretti sono di lana, e i guanti senza dita hanno appuntiti spuntoni. L’uomo mistico, invece, ha una predilezione per il beige, il marrone e sfoggia simboli etnici in tutti i look. Piume e frange invadono ogni capo, abito classico incluso. Gli orli dei pantaloni si accorciano fino al ginocchio, mentre le maglie si allungano, fino a diventare tuniche. Le scarpe sono anfibi o sandali. Completano il look lunghe collane, a cui spesso sono agganciati dei totem. (L.T.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*