CANNES 2012

Polanski veste Prada

di Enrico Matzeu
Il regista ha firmato un corto per la maison italiana.

Una scena della pellicola A Therapy di Roma Polanski per Prada.

L’amore di Miuccia Prada per il mondo del cinema è noto, non ne hai mai fatto mistero. Basti ricordare la sua ultima collezione uomo, quando in passerella ha fatto sfilare il jet set hollywoodiano con Adrien Brodt e Tim Roth, solo per citarne alcuni. Madame Prada questa volta si è spinta ben oltre, ingaggiando il regista Roman Polanski per realizzare un corto ipergriffato che è stato presentato a sorpresa il 21 maggio a Cannes, nella Selezione Classici del Festival. A Therapy racconta in pochi minuti una seduta di psicoanalisi, in cui l’attrice Helena Bonhman Carter, distesa sul lettino del suo analista, interpretato da Ben Kingsley, racconta come un fiume in piena i problemi che l’affliggono. I veri protagonisti della pellicola però sono gli abiti, ovviamente firmati Prada, a partire dalle decollété nere con plateu, ben visibili sul tappeto dello studio. A rubare veramente la scena però è l’opulenta pelliccia viola con collo di volpe che, sul finale, seduce anche l’austero analista. Con questo corto raffinato e originale, la maison italiana è riuscita a rompere gli schemi della pubblicità  tradizionale, e siglare il film con un claim finale: “Prada veste tutti”. O quasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, In breve, Persone, Protagonisti, Stile Argomenti: , , , Data: 22-05-2012 12:29 PM


Lascia un Commento

*