FIAT LUX

Andate tutti in bianco

di Enrico Matzeu
Dall'originale occhiale da cucina per tagliare le cipolle senza versare una lacrima, alla sedia di design ricoperta di fiocchi di neve. Idee per regali sotto il segno del candore. E dello charm.

Candido, puro, luminoso. Impalpabile. Ma soprattutto elegante e, se dosato con gusto e astuzia, perfino sexy.
Il bianco, mai come quest’anno, ha sedotto stilisti, creativi e designer. Abiti, accessori e complementi d’arredo, si sono “ricoperti” di questo colore e hanno fatto breccia nel cuore (e nel portafoglio) di chi ai diktat della moda presta sempre grande attenzione. ModaInforma.it propone una white gallery, molto chic, certamente utile  a tutti coloro che non hanno ancora ultimato lo shopping di Natale.
BIANCO IN QUOTA
Se dopo cene e cenoni la meta per smaltire stress da invito e calorie è la montagna, i must nel segno del bianco sono gli sci griffati

Doposci trapuntati di Moon Boot.

Chanel, i doposci trapuntati Moon boot e l’occhialone da gran diva di Gucci. Per lui, invece, la maison Burton propone dei guanti in pelle, per quel tocco glamour anche sulle piste.
UNO CHALET CHIC
Impeccabili sulle neve, certo, ma anche lo chalet vuole la sua parte. Perfetta dunque la sedia Ophelia di Johannes Hemann, che sembra fatta da tanti fiocchi di neve, più impegnativa, ma pur sempre di charm, la poltroncina squadrata di Fendi.
Al soffitto due proposte luce: un lampadario estroso, con riccioli in alluminio di Luz Difusion, e uno più sobrio dalla forma rettangolare, disegnato da Inga Sempè.

Lampadario di Luz Difusion.

E in cucina? Naturalmnete il ceppo di coltelli total white WD lifestyle e la stilosissima acqua BlongH2O.
LA SIGNORA DELLE NEVI
Nelle località di montagna più à la page non mancano certo le occasioni per fare della sana mondanità.  Così nei salotti che contano o nie locali più rinomati bisogna arrivare preparati, con il copriabito giusto, come quello, per esempio, in stile zarina di Alexander McQueen.

Alexander McQueen, collezione autunno inverno 2011.

Sotto, invece, un vestitino con ricami di paillette di Top Shop e ai piedi un paio di Giuseppe Zanotti in argento, perfette con i guanti firmati Martin Margiela. Perché, si sa, il bianco richiama l’argento, e allora per gli accessori c’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Dall’orologio Chopard, col quadrante tempestato di micro cristalli di neve, oppure per le più spiritose, i maxi cristalli di neve di Tarina Tarantino.
SE IN BIANCO CI VA LUI
Per lui un’idea davvero originale arriva da Fortnum & Mason, che infatti proprone gli occhiali da cucina, ideali per tagliare la cipolla. Se invece la scelta cade sulla griffe, la shopping bag di Prada è l’ideale, per non parlare del cappello in pelo con paraorecchi, firmato
Ermanno Scervino. Il tocco finale? Una spruzzatina di Fleur du mal di Jean Paul Gaultier, che una volta finito può anche essere usato come originale soprammobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Bijoux&Gioielli&Orologi, Borse, Foto, Gallery, Scarpe, Shopping Argomenti: Data: 20-12-2011 01:22 PM


Lascia un Commento

*