DEVOZIONI

Karl è pazzo (di Baptiste)

Lagerfeld arreda l'hotel Métropole Monte-Carlo con un affresco del famoso modello Giabiconi.

Il modello Baptiste Giabiconi, "musa" di Karl Lagerfeld.

Karl Lagerfeld ha superato se stesso. La devozione del creativo tedesco per il giovane modello francese Baptiste Giabiconi era già nota, tanto che il kaiser della moda l’ha eletto, benché uomo, «a musa» della maison Chanel.
Ora, però, Lagerfeld ha fatto un passo in vaanti, scegliendo Giabiconi non più come semplice modello, ma come vero e proprio elemento decorativo per impreziosire l’hotel Métropole Monte-Carlo, di cui lo stilista ha curato gli interni, ma anche la terrazza, la piscina e il ristorante pluristellato.
Se le prime indiscrezioni vedevano una statua di marmo raffigurante il modello, la fantasia di Lagerfeld si è spinta oltre: il couturier ha voluto affrescare una parete del prestigioso albergo con l’immagine di Baptiste, in versione divinità greca, con tanto di toga e calice tra le mani.
Gli ospiti dunque potranno godersi, oltre che il lusso del Métropole, anche la prestanza del divino indossatore. (E.M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*