MUSA

Tony, mi spoglio per te

La star si lascia ritrarre dal cantante Bennet senza veli. Per Vanity Fair.

Tony Bennet e Lady Gaga.

Non solo musica. Lady Gaga, si sa, è  un tornado di idee e creatività. In attesa dell’uscita del suo profumo, una fragranza che dovrebbe contenere la struttura molecolare del suo sangue, la popstar italo-americana ha deciso di spogliarsi per Tony Bennett.
I fan più accaniti saranno contenti di poter ammirare le forme della cantante ritratte da Bennet su Vanity Fair America all’inizio del 2012. La fama mondiale di Bennett come cantante è fuori discussione, un po’ meno nota è la sua carriera di pittore, ma pare sia molto apprezzato dalla critica, tanto che alcune delle sue opere sono esposte anche al Smithsonian Museum.
C’è da stupirsi invece dell’imbarazzo provato da Lady Gaga nel posare nuda. Abituati a vederla con i look più stravaganti e talvolta al limite del pudore, nessuno si poteva aspettare la riservatezza della cantante che ha dichiarato: «Sono entrata e ho detto: “Eccoci qua Tony”. A quel punto mi sono tolta l’accappatoio e mi sono messa in posa. Ho provato un grande imbarazzo e mi sono chiesta: “È Tony Bennett, che ci faccio io nuda qui?”. I monster, come chiama lei i suoi fan, sono già in fila fuori dalle edicole, per accaparrarsi le foto esclusive. (E.M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Persone, Protagonisti Argomenti: , , Data: 28-11-2011 04:14 PM


Lascia un Commento

*