DEBUTTI MENEGHINI

Metti una mantella a Milano

Peuterey apre in via Spiga e per l'occasione realizza un capo in edizione limitata.

Un interno del nuovo store Peuterey a Milano in via Spiga.

Minimal eppure estremanente sofisticata. Misteriosa, ma anche fiabesca, come quella che avvolgeva Vivien Leigh nel film Il ponte di Waterloo negli Anni ’40, o audace come quella indossata da Anita Ekberg  ne La Dolce Vita nel 1960.
La mantella ha assunto diversi volti nella storia. Peuterey Aiguille Noire la reinterpreta all’insegna della contemporaneità e la lancia con una limited edition di soli 30 pezzi personalizzati per celebrare l’apertura del primo flagship store Peuterey, in via della Spiga 6 a Milano. Si chiama Sometimes (499 euro) ed è realizzata in un caldissimo double jersey di lana e cashmere. Linee pulite, solo una zip come chiusura, e dei profili in pelle per le aperture delle braccia. Questa limited edition è in vendita esclusivamente nel nuovo flagship store, uno spazio di 140 metri quadradati che porta Peuterey al centro del quadrilatero della moda.
Pensato sull’idea di Museum Concept lo store esporrà i capi iconici del brand all’interno di cornici in rovere sospese in aria. I clienti inoltre potranno rilassarsi all’interno di aree lounge in stile Anni ’30. «Siamo entusiasti di poter aprire il nostro primo flagship store», ha dichiarato Francesca Lusini, presidente della G&P Net. «Con l’opening di Milano diamo il via a una significativa strategia retail che,a partire dall’Italia, mira allo sviluppo di nuovi negozi monomarca nelle più importanti città della mappa dello shopping di lusso internazionale. È un grande valore aggiunto poter presentare le nostre collezioni ai clienti che arrivano a Milano da tutto il mondo». (L.T.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Shopping, Stile, Tendenza Argomenti: , Data: 31-10-2011 10:45 AM


Lascia un Commento

*