PERSONALIZZAZIONI

Gucci sì, ma come dico io

James Franco è il testimonial del servizio Made to measure della griffe. Che tanto piacerà agli chicchettoni.

L'attore James Franco.

Lo abbiamo visto più volte indossare abiti Gucci sui red carpet e ora James Franco, al momento sul grande schermo con L’alba del Pianeta delle scimmie, sarà il testimonial della campagna pubblicitaria All the world’s a stage, il servizio Made to Measure della griffe, che da novembre sarà disponibile in alcune boutique del marchio. «James possiede un’innata capacità di fondere l’eleganza classica con lo stile contemporaneo e di interpretare l’abbigliamento formale in un modo molto personale», ha dichiarato Frida Giannini, direttore creativo della maison. Gli scatti realizzati dal fotografo Nathaniel Goldberg con la direzione artistica dell’agenzia creativa REM ritraggono l’attore mentre indossa look su misura di Gucci. Il servizio offrirà la possibilità di scegliere tra 82 tipi di stoffa che possono dar luogo a ben 178 combinazioni cromatiche e tessili per la realizzazione degli impeccabili abiti sartoriali della maison. Sarà possibile curare ogni dettaglio, dalla fodera interna alle iniziali ricamate sui capi. La personalizzazione riguarderà anche le camicie, con una scelta di 26 tessuti e 66 possibilità di abbinamento, e le calzature. I tempi di confezionamento dei capi va dalle quattro alle sei settimane.

Gucci Made to Measure partirà nelle boutique di Milano, Roma, Parigi, Londra, New York, Beverly Hills, Tokyo (Ginza e Shinjuku), Hong Kong, Pechino e Sydney, con l’obbiettivo di coinvolgere al più presto altri monomarca. (L.T.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fashion, Protagonisti, Shopping, Stile, Tendenza, Testimonial Argomenti: , , Data: 24-10-2011 11:32 AM


Lascia un Commento

*