IDEE IN SENO

Voglio un décolleté sartoriale

di Valeria Volponi
A Roma il primo showroom per avere il reggiseno su misura. Merito di due polacche, Patì e Jo, che puntano già a Milano.

Le due giovani designer Patì e Jo.

Patì e Jo: due ragazze polacche, innamorate della moda, dell’Italia e del corpo femminile. E dell’indumento che, più di ogni altro, lo avvolge e lo valorizza: il reggiseno.
È così che è nata l’idea di aprire a Roma il primo showroom italiano dedicato al brafitting, una vera e propria disciplina insegnata in corsi particolari che entrambe hanno seguito in Gran Bretagna, basata sulla ricerca del miglior reggiseno in termini di comfort, valorizzazione del seno, postura.
«In Italia non c’è la cultura della scelta consapevole del reggiseno. Ci limitiamo alle taglie classiche, in qualche caso alla differenziazione delle coppe… e finiamo con l’indossare tutta la vita un modello che non è il più adatto a noi», ha spiegato Jo. E ha aggiunto: «il brafitting è anche un modo preciso di vivere la propria femminilità. Per noi significa rendere le donne felici, capire le loro esigenze e quelle del loro seno».
Chi lo desidera, con o senza appuntamento, può recarsi presso lo showroom, ricevere gratuitamente il servizio di brafitting e decidere poi se acquistare. Ogni modello ha un costo di circa 50 euro. ben spesi se la finalità è quella  di sentirsi per la prima volta davvero a proprio agio in biancheria intima. Una piccola rivoluzione, pronta a conquistare, dopo Roma, le principali città italiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori Argomenti: , , Data: 22-10-2011 12:42 PM


Lascia un Commento

*